Questa ricetta ha fatto parte della mia infanzia pugliese, e il suo sapore fresco ed estivo porta con sè bellissimi ricordi. Una pasta perfetta da consumare ben calda in casa, ma forse anche migliore se mangiata fredda fuori casa. Quante volte l’abbiamo portata con noi per i nostri pic nic in spiaggia! Una ricetta semplice, verace, in cui ogni ingrediente canta la sua canzone, e tutti gli ingredienti insieme intonano un coro ben accordato, pur restando sempre perfettamente distinguibili come nel migliore dei piatti rustici. Una pasta che da sola fa allegria, colore e porta con sè l’aria dell’estate. Come sempre, dosi per 4 persone.

Portate ad ebollizione abbondate acqua e salatela. Mentre l’acqua si scalda, pulite e tagliate grossolanamente circa 150 grammi di zucchine. Scegliete pasta corta di grano duro (sono perfette le penne rigate o i maccheroni) di ottima qualità e in grado di tenere la cottura, per 320 grammi in totale, cioè circa 80 grammi a persona.

Quando l’acqua bolle, buttate nella stessa pentola la pasta e le zucchine, che cuoceranno insieme. Intanto preparate gli altri ingredienti: 150 grammi di pomodorini lavati e tagliati a metà, 100 grammi di mozzarella fresca tagliata a dadini piccoli, grana grattugiato, olio extravergine di oliva, abbondante basilico fresco.

Scolate la pasta bene al dente insieme alle zucchine, che saranno diventate morbide, lasciate sgocciolare completamente l’acqua di cottura, e aggiungete subito l’olio e la mozzarella tagliata. Mescolate subito con energia usando un cucchiaio di legno per far sciogliere la mozzarella a contatto con la pasta ancora calda. Poi aggiungete i pomodorini, il basilico e il formaggio e girate ancora con energia. Se decidete di consumare questo piatto freddo, il consiglio è quello di aggiungere la mozzarella a freddo invece che a caldo, in modo che resti più fresca e succosa.

Questa pasta si può consumare subito ben calda o può essere portata con voi per il vostro pic nic, riponendola in un contenitore di plastica e poi nel vostro frigo portatile (scegliete il vostro qui: primariepd2013.it/mini-frigo ). Portate se volete con voi un altro po’ di grana grattuggiato a parte da aggiungere al momento.
Mia nonna lo diceva sempre… le cose semplici, sono le migliori!